Il motivo è il futuro Massimo Baldi

Consigliere Regionale

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MASSIMO BALDI

Una linea metropolitana subito: per l’ambiente, per l’economia, per una vera equità sul mercato del lavoro

Sterpos_020Trasporti pubblici efficienti significano tutela dell’ambiente, attrattività economica del territorio, pari opportunità per ricchi e meno ricchi nel mercato del lavoro. Con l’impegno del governo Renzi e della Regione Toscana è stata stato finanziato il raddoppio della ferrovia Montecatini-Lucca, infrastruttura fondamentale per lanciare Pistoia nella città metropolitana e nel mondo. Questo però dobbiamo considerarlo solo un primo step. Il tema vero, infatti, non è il raddoppio della ferrovia – che è comunque un presupposto indispensabile – ma la creazione di una vera e propria linea metropolitana di superficie. Questa comporta almeno due cose da subito:

  1. Nuovi convogli con vagoni dotati di locomozione propria: una linea metropolitana è fatta da treni che sostano poco tempo in stazione e che ripartono con una accelerazione elevata, così da poter effettuare molte fermate senza perdere troppo tempo. Il distretto ferroviario di Pistoia è pronto a costruirli domani.
  2. Un sistema di segnalazione e di controllo autonomo rispetto al trasporto ferroviario locale: rete di segnalazione informatizzata in tutte le stazioni, staff ferroviario formato e selezionato, tornelli in ogni stazione per la convalida dei biglietti.

Se verrò eletto, mi impegno a promuovere la creazione da subito di questa linea metropolitana di cui si parla dagli inizi del Novecento e che non è mai stata realizzata. Per quanto riguarda la tratta Pistoia-Firenze si può iniziare anche in contemporanea con i lavori per il raddoppio. In questo modo, quando questi saranno conclusi, saranno pronti da subito a far parte di una vera linea metropolitana, organizzata e moderna, al servizio di studenti e lavoratori. Il futuro di Pistoia è nella città metropolitana. Dobbiamo entrarci da protagonisti, non da cittadini di serie B.

 

Massimo Baldi, 18.05.2015

Pubblicato in Senza categoria